Google vs World

19 04 2007

In questi giorni, dopo l’acquisizione di DoubleClick, tutti a sparare contro Google. La mia personale impressione è che tutti i big “tremano”, giustamente. Big G. offre sempre più spesso nuovi servizi, ma perchè proprio quelli e non altri? Perchè le Mappe, Gmail e Google Documents. Perchè acquista YouTube? (pur avendo la propria piattaforma video?). Perchè non ha mai pensato di creare una distribuzione linux tutta propria? O meglio un proprio sistema operativo? perchè non crea un “google-pod” che -per inciso- con il nome che ha, venderebbe di sicuro?

La mia personalissima idea di questi giorni è che le mosse le azzecca sempre perchè utilizza nel migliore dei modi tutte le informazioni che raccoglie. Ecco gli esempi:

  • statisticamente i navigatori sui siti parlano di voler tanto spazio per la posta? Ecco Gmail, che tra l’altro consente di raccogliere ancora più info;
  • tutti vogliono la chat? ecco la chat, che fa raccoglere ancora più info;
  • i video su web stanno per esplodere? Forniscono una piattaforma per i video!…ma ops, c’è qualcuno che lo ha fatto meglio? Google lo “acquisisce”.

Si nota che sono tutti servizi dove vale il “do ut des“. Io ti do il servizio gratis ma poi uso le info che raccolgo per darti sempre servizi migliori, alla moda; ‘statisticamente’ G. sa sempre in anticipo cosa vuole “chi usa i suoi servizi” perchè è l’utente stesso che lo comunica… E questa cosa non è nemmeno velata essendo (come ho già scritto) espressamente dichiarata nella Privacy Policy di Big G.

Concludendo, per noi utenti basta con le lamentele! Se vogliamo quei comodi servizi gratis almeno sappiamo il vero prezzo che paghiamo. Non ci puntano una pistola alla tempia per usare YouTube, Gmail o Google stesso per cercare le informazioni. Alternative per la ricerca ne sono….e anche per gli altri servizi.

Per i concorrenti di Big G. un consiglio: offriteci anche voi comodi servizi gratuti.. così almeno possiamo scegliere! 😉

Annunci

Azioni

Information

2 responses

20 04 2007
Marco Dal Pozzo

Quali sono le informazioni che raccoglie Google di cui parli ?
Come pensi le raccolga ?
Hai degli esempi ?

20 04 2007
carloamoroso

Ciao Marco e grazie della domanda, rispondo per punti.

1. Raccoglie tutte le info che può tramite i servizi che eroga, Gmail, chat,
Video (sono taggati), lo dice anche nella sua
‘privacy policy’

2. Le info le raccoglie tramite il software con cui indicizza le pagine (o uno simile) per ‘estrapolarne’ le keywords. Dalle ricerche che facciamo, alla posta in Gmail, alle chat, fino ai video (che essendo taggati sono facili da indicizzare…)

3. Ho un esempio che che mi riguarda.

Tra le pubblicità contestuali relativa alla mail che leggo in questo esempio
c’è un parte evidenziata riguardante il DB2 (database IBM).. e nella mail c’è la sola parola query che possa ricordare un DB. (mail privata, vi prego di credermi). Ho oltre 4000 mail in gmail, e molte mail
parlano di mysql e postgresql (due database), ma nelle pubblicità non compaiono affatto.
Invece per il cliente in questione, spulciando, ho trovato una vecchia mail dove mi chiedeva lumi su QPGMR (che è un utente standard dell’AS400 con su installato un DB2….) e con google
ho fatto ricerche sul DB2 diverse volte….
Come mai queste pubblicità sono così perspicaci?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: